+39 02 366 34 298 info@cufmilano.com
0 Elementi

Pannelli fonoassorbenti

L’acustica in un ufficio è uno degli aspetti più importanti: quanto spesso, lavorando in un open space o in un ufficio con molte persone, si torna a casa con il mal di testa o con l’impressione di non aver combinato nulla? La ragione è spesso associata ad una cattiva acustica, ovvero al rimbombare delle varie voci e rumori da ufficio (telefoni, tasti del computer, ecc..) all’interno di uno spazio condiviso senza che tale riverbero venga in qualche modo attutito.

I pannelli fonoassorbenti sono la risposta a questo crescente problema, in quanto migliorano l’acustica degli spazi e, di conseguenza diminuiscono lo stress degli operatori, aumentandone anche la produttività.

...altro

Inoltre, recentemente, il pannello acustico non è più solo un pannello prettamente tecnico, ma ha assunto anche una funzione di arredo e di design, che va quindi ad arricchire e dare carattere agli uffici.

Esistono diversi tipi di pannelli fonoassorbenti: a parete, a scrivania, da terra o a soffitto, ma il loro quantitativo e posizionamento deve essere studiato da un tecnico specializzato che, analizzando i riverberi degli spazi, anche sulla base dei materiali costruttivi utilizzati (ad esempio, il tipo di pavimento, di controsoffitto, ecc..), definisce il giusto compromesso per arrivare un confort acustico ottimale.

Esistono, in merito alla fonoassorbenza, delle specifiche prove di laboratorio e conseguenti certificazioni che ne definiscono la classe di assorbimento acustico (che varia a seconda degli utilizzi): tutti i pannelli di CUFMilano sono certificati sia a livello acustico che in merito alla reazione al fuoco.

Pin It on Pinterest