+39 02 366 34 298 info@cufmilano.com
0 Elementi

Tavoli riunione

I tavoli da riunione possono essere utilizzati per riunioni formali od informali. Nel caso delle riunioni formali, il tavolo utilizzato avrà delle dimensioni variabili a seconda della capienza della stanza (di solito, almeno 200×100 cm). In questo particolare periodo storico, è necessario tenere presente che le sedute attorno al tavolo devono distare almeno 100 cm l’una dall’altra, per il distanziamento sociale, ed in tal modo prevedere l’esatta dimensione di un tavolo riunioni. Ad esempio, per una sala meeting da 10 persone, sarà necessario prevedere un tavolo da 600/650 cm x 100 cm almeno.

Solitamente, i tavoli riunione sono modulari, con modularità variabili da L 100 ad L 150/160cm, in modo tale da essere maggiormente flessibili nel caso in cui la sala riunioni debba contenere più o meno partecipanti.

...altro

Per quanto concerne le riunioni informali, invece, le scelte sono molto varie: si va dal classico tavolino quadrato da 2, 4, 6 posti a tavoli alti in cui si può discutere restando in piedi oppure appoggiandosi su sgabelli. Altre soluzioni sono date da phone booth da 2, 4 o 6 persone, ovvero delle “stanze nelle stanze”, chiuse su sei lati ed isolate acusticamente, che dispongono anche di sistemi di ventilazione, illuminazione ed elettrificazione interna.

Nella scelta di un tavolo riunioni è importantissimo prevedere dei sistemi di elettrificazione, come dei top access comprensivi di multipresa presenti direttamente sui piani di lavoro, in quanto spesso i partecipanti hanno i propri dispositivi elettronici (tablet, cellulari, pc portatili) e devono avere un immediato accesso a delle prese elettriche.

Generalmente, i tavoli riunione vengono scelti in coordinato con le scrivanie (operative o direzionali), e quasi tutte le serie di scrivanie hanno la loro versione meeting. Puoi visionare le serie di scrivanie a questo link.

Visualizzazione di 13 risultati

Pin It on Pinterest